Corso di studi.

COMUNICAZIONE ANALOGICA NON VERBALE

La libertà e i sogni si conquistano con una comunicazione eccellente verso se stessi e verso gli altri

PROGRAMMA CORSO:

I. LA COMUNICAZIONE EMOZIONALE

La comunicazione efficace.
La Comunicazione Analogica Non Verbale.
I quattro canali della comunicazione non verbale: prossemica, cinesica, paralinguistica, digitale.
I segnali di gradimento e di rifiuto.
Gli scarichi tensionali: pruriti, raschiamenti, dermografie, variazione ritmi respiratori, deglutizione salivare.
La Comunicazione simbolica asta, cerchio, triangolo.
Come ottenere assenso, consenso e aumentare il proprio carisma.

II. GRATIFICAZIONI E PENALIZZAZIONI: LA LEGGE BINARIA

I Dinamismi relazionali nelle tappe evolutive analogiche.
Genesi delle tipologie conflittuali.
Le tipologie conflittuali padre, madre, se stesso e loro evoluzioni.
Dalla struttura base alla struttura alterata, bipolare e monopolare.
Riconoscere all’interno del dialogo la tipologia di appartenenza.
I ruoli di appartenenza nella triade simbolica: Regista, Adulto Significativo, Elemento di Verifica.
I Punti Distonici.
Operare per distonia.
Contrapposizione/antitesi.
La natura di relazione: simmetrica o complementare, up/down.
Le fasi della relazione: empatia, simpatia, affinità elettive, simbiosi.
Le fasi interattive nella relazione: intesa, servizio, negoziazione, verifica.

III. L’UOMO E I SUOI PROBLEMI

La comunicazione e i problemi dell’individuo.
La comunicazione con se stessi per il benessere e la qualità della vita.
I Turbamenti nella comunicazione; assenso e consenso.
La dinamica sistemica degli opposti elementi e la mente binaria del verso e dell'inverso nella interazione con se stessi e con gli altri.
Il Mastro di Chiavi e il Guardiano di Porta.
Le Discipline Analogiche nei rapporti sentimentali affettivi, nella seduzione, nell’autorealizzazione, nel successo economico.
Obiettivo, azione e riflessione secondo assioma benemegliano: se lo pensi lo crei, se lo crei lo identifichi in una idea, cosa o persona, se lo identifichi lo persegui e se avrai reazioni strategiche e non emotive lo realizzerai.